Risparmiare soldi e vivere meglio con gli interruttori temporizzati

Con questo articolo puoi risparmiare anche più 200 euro annui
Saprai già sicuramente dell'esistenza degli interruttori temporizzati, ovvero una sorta di spinotti da muro con timer incorporato che permettono di attivare o disattivare la corrente al dispositivo che più si preferisce.

Questo ritrovato di domotica spicciola, permette di aumentare il confort e di ridurre i consumi permettendo una pianificazione personalizzata dell'accensione/spegnimento di un apparecchio qualsiasi. Non costano molto, anzi sono molto economici questi apparecchietti, quindi ti consiglio di farci un pensierino, anche perchè con 5 /10 Euro te la cavi.

Prendi per esempio una stufa elettrica (che non è proprio il massimo del risparmio). Attaccando lo spinotto temporizzato tra la presa della corrente e la stufa in questione puoi programmare quando vuoi l'accensione e lo spegnimento. Metti di dover rientrare alle ore 20 a casa e di non voler trovare una stanza fredda, puoi programmare 15 min prima del tuo arrivo l'accensione della stufa. Setta il timer alle 19.45 e la stufa si accenderà da sola.
Puoi quindi risparmiare tanta corrente e soldi limitando al minimo e pianificando gli orari in maniera intelligente.

Commenti

Post popolari in questo blog

Potenziare segnale alla pennetta usb wifi,con carta alluminio (da cucina) invece di antenne costose! incredibile!

Lifehack: Chiamate anonime da fisso cellulare e cabina!

10 Trucchi per risparmiare sulla spesa